Peeling Milano, tecniche di ringiovanimento viso e corpo di ultima generazione

3-steep-peel

“3 Steep Peel”, a Milano il corso per apprenderne le tecniche

By: | Tags: , , , , , , | Comments: 0 | novembre 13th, 2014

Cos’hanno in comune le attrici di Hollywood Angelina Jolie e Cameron Diaz e il cantante Ricky Martin? Un medico. Ma non uno qualunque, bensì Zein Obagi, noto per essere il mago del ringiovanimento della pelle e vero e proprio guru della bellezza naturale.

I rimedi del dermatologo di Los Angeles, infatti, hanno stregato tutto il mondo dello “star business”, per cui l’immagine è il principale strumento di lavoro. E naturalmente l’eco delle sue “imprese” mediche è giunto da qualche tempo anche in Italia, grazie al palermitano Fabrizio Melfa, medico estetico, primo membro italiano della Faculty Internazionale dell’Obagi Skin Health Institute di Beverly Hills.

E a Milano, sabato 15 novembre, presso l’Hotel Marriott di via Washington 66, ci sarà un corso vivamente consigliato a tutti i medici che vogliono conoscere le potenzialità dei trattamenti di Zein Obagi, che sarà tenuto proprio dal dottor Melfa. (info: www.zoitalia.it)

Tanti i temi che saranno affrontati, tra cui il “3 Steep Peel“, ovvero il peeling multifunzionale creato per dare benefici a lunga durata, ottimo per trattare l’acne, il melasma, i danni solari, le linee sottili, la texture ruvida/spenta e i pori dilatati. Punto di forza di questo trattamento è l’assenza di variabili, ovvero è adeguato a tutti i tipi di pelle; ha una concentrazione costante, un volume controllato, una profondità uniforme. Ed è facile da applicare e non genera nessuna irritazione.

L’approccio, come sarà spiegato al corso di Milano, è formato da 3 step. Il primo prevede la rimozione degli strati cutanei più superficiali attraverso l’uso della “Peel Solution“; il secondo stimola gli stati cutanei più profondi per benefici più importanti, grazie alla stimolazione della funzione cellulare del Retinolo e all’uso immediato di una “Retinoil Creme” (crema ad alto contenuto di retinolo); il terzo, e l’ultimo, sopprime l’infiammazione cutanea che può essere prodotta, ad esempio, dai raggi solari e dall’inquinamento, con l’obiettivo di ripristinare i livelli di idratazione normali: prevede, quindi, l’uso di una “Calming Creme” (crema lenitiva concentrata), nonché della già citata Retinol Creme la mattina successiva del trattamento effettuato in ambulatorio.

Si tratta, dunque, di un metodo che in Italia è adottato da pochi anni – dallo staff di MediAging – che, rispetto ai tradizionali peeling, oltre a determinare una esfoliazione con i minimi fastidi post-trattamento, determina una seria stimolazione del derma.

E, per apprenderlo al meglio, il Corso Peeling di Milano illustrerà ai partecipanti come adottarlo autonomamente e soprattutto correttamente.

INFO CORSO PEELING MILANO 15 NOVEMBRE – TRATTAMENTI OBAGI: www.zoitalia.it

Condividi!