TOSSINA BOTULINICA

La Tossina Botulinica è una straordinaria tecnica utilizzata in Medicina Estetica per il miglioramento delle rughe orizzontali della fronte, di quelle verticali tra le sopracciglia e di quelle intorno agli occhi dette a “zampa di gallina”.

Schermata 07-2456497 alle 17.51.02

Questo trattamento viene eseguito ambulatorialmente e, se affidato in mani esperte, produce risultati estetici davvero convincenti senza effetti collaterali.

La TOSSINA BOTULINICA è, infatti, un prodotto affidabile e ben conosciuto in campo medico dove da tempo viene usato in oculistica per curare i casi di strabismo o blefarospasmo.

Leggi se sei interessata/o al trattamento

dott fabrizio Melfa durante un trattamento al viso

dott fabrizio Melfa durante un trattamento al viso

 

IL TRATTAMENTO

Il trattamento della tossina botulinica dura solo 15‒20 minuti, anche se è conveniente stare in ambulatorio “in posizione da trattamento” per altri 40‒50 minuti, inoltre non può essere utilizzato il casco, oppure eseguire uno shampoo nelle ore seguenti.

Si effettua ambulatorialmente, senza anestesia, e consiste nell’iniettare, con una piccola siringa, alcune gocce del prodotto all’interno dei muscoli mimici, di quelli in particolare da cui si originano le rughe d’espressione che desideriamo eliminare.

CHI PUÒ ESEGUIRE UN TRATTAMENTO CON TOSSINA BOTULINICA

I pazienti candidati all’uso della tossina botulinica sia uomini che donne sono coloro che presentano come inestetismo le rughe che dipendono da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, ad esempio chi ha un’espressione sempre corrucciata e preoccupata. In questi casi la tossina botulinica può essere usata da sola e i suoi risultati sono davvero efficaci.

Se il problema estetico riguarda invece tutto il viso,la tossina botulinica può essere associata ad altri trattamenti medico‒estetici o chirurgici quali peeling, lifting o blefaroplastica, oppure trattamenti infiltrativi quali l’utilizzo di Collagene, Ac. jaluronico, Acido Polilattico, Biostimolazione, ecc.

I RISULTATI

Le rughe scompaiono quattro o cinque giorni dopo l’iniezione di tossina botulinica ma già da subito la paziente può truccarsi e prendere il sole. Occasionalmente si può formare un livido che però tende a sparire in una settimana.
I risultati durano in genere quattro o sei mesi.
Si è notato che dopo diverse iniezioni di tossina botulinica l’effetto di spianamento perdura più a lungo.

EFFETTI COLLATERALI DELLA TOSSINA BOTULINICA

Non vi sono controindicazioni all’uso della tossina botulinica, come già detto questo prodotto è ampiamente sperimentato in campo oculistico.
É chiaro che la riuscita esteticamente valida del trattamento è legata alla capacità e all’esperienza del medico specialista.

I mass media spesso enfatizzano negativamente i trattamenti di tossina botulinica mettendo in evidenza la possibilità di alterazioni della mimica facciale, di ptosi (abbassamento) palpebrale, oppure dei cosiddetti “visi tirati” tutt’altro che naturali ed esteticamente belli.

Questi risultati sono legati non alla tossina botulinica come trattamento, ma alla tecnica sbagliata o “mal pratica” del medico.

Questi “danni” purchè temporanei possono e devono essere evitati utilizzando degli accorgimenti semplici: utilizzo di quantità idonee di tossina e inoculo nei distretti corretti.

Il Dott Fabrizio Melfa, per esempio, per i pazienti che richiedono la prima volta di sottoporsi a questo trattamento, divide in due sedute la quantità necessaria per il trattamento della fronte e delle “zampe di gallina”, rimandando il paziente alla II seduta dopo 7‒8 giorni, quando la prima seduta ha manifestato il suo risultato.
Questo comportamento permette di valutare la risposta dei muscoli mimici e di poter modulare quantità che mirano alla naturalezza del risultato.

Inoltre e bene chiarire che non si possono escludere però reazioni allergiche alla tossina botulinica ed è in ogni caso più prudente non iniettarlo in gravidanza, o in persone con problemi neuromuscolari.

Ed è anche consigliabile, due settimane prima del trattamento, di non assumere Aspirina o similari (questo riduce drasticamente il rischio di ematomi).

Per Informazioni o prenotazioni telefonare al 338.1135833 oppure al numero verde 800 96 03 77.
www.liftingmedico.it